Macchina di Turing LEGO

Per celebrare la nascita il 23 giugno 1912 del matematico inglese Alan Turing, considerato il “padre” dell’informatica, Jeroen van den Bos e Davy Landman hanno costruito un modello della macchina di Turing completamente realizzata con i LEGO. La macchina, come suggerirebbe il nome, non è una macchina fisica ma in realtà un modello teorico. Questa è un’implementazione della macchina per spiegare come sia fondamentalmente semplice il funzionamento di un computer.

Da wikipedia:

Una macchina di Turing (o più brevemente MdT) è una macchina ideale che manipola i dati contenuti su un nastro di lunghezza infinita, secondo un insieme prefissato di regole ben definite. In altre parole, è un modello astratto che definisce una macchina in grado di eseguire algoritmi e dotata di un nastro infinito su cui può leggere e/o scrivere dei simboli.
È un potente strumento teorico che viene largamente usato nella teoria della calcolabilità e nello studio della complessità degli algoritmi, in quanto è di notevole aiuto agli studiosi nel comprendere i limiti del calcolo meccanico. La sua importanza è tale che oggi, per definire in modo formalmente preciso la nozione di algoritmo, si tende a ricondurlo alle elaborazioni effettuabili con macchine di Turing.

Sito ufficiale del progetto dove potete trovare maggiori informazioni: legoturingmachine.org